CASTAGNOLE DELLE LANZE

Castagnole Lanze è una località situata su una diramazione della via Emilia che collegava nell’antichità Acqui a Pollentia. È stata parte dei domini di Asti, dei Visconti, del Capitanato di Astesana e infine dei Savoia per esser assoggettata a feudi e signorie. Da fine ‘800 il territorio, per la sua morfologia, ha avuto un costante sviluppo con la coltivazione della vite e la produzione di vini, giovandosi anche del fatto di essere a cavallo tra langhe e astigiano.

Posto in cima ad un poggio - Castagnole Lanze - Comune con origini medievali collocato tra Langhe e Monferrato, celebra annualmente in primavera, la "Festa della Barbera".

E' un paese di vecchie case, alla base della collina, che denota anche la presenza di antiche case patrizie ed un viale di ippocastani, che conduce alla chiesa barocca di S. Pietro.

Dall'alto della torre fatta costruire nel 1880 dal conte Paolo Ballada di Saint Robert (1815-1888) e' possibile ammirare un panorama a 360 gradi con l'arco alpino che va dal monte rosa fino alle Alpi Maritime, si possono inoltre ammirare le colline del Monferrato e quelle di Langa fino all'Appennino Ligure. La torre ospita all'interno un percorso museale dedicato al conte Saint Robert, socio fondatore del club Alpino Italiano e insigne studioso in diversi campi della scienza, molto apprezzata all'estero e che fece ai suoi tempi onore all'appena costituito Regno d'Italia.

Con la "Festa della Barbera" si promuove la produzione locale del vino, allestendo - nel centro storico del paese - una festosa cantina all'aperto, con la possibilita' di degustare all'interno di pittoreschi cortili appositamente attrezzati molti piatti tipici della cucina locale, molte le bottiglie esposte, che sono occasione per i produttori di presentazione dei loro vini migliori.

Azienda agricola CRIOLIN di Claudio Canavero.
Via Rorisso N. 13 - 14054 Castagnole Lanze - Italia
Tel.: +39 339 8020005 - Fax: 0141.877621
www.criolin.it - criolin@yahoo.it
Visite in cantina
solo su appuntamento